Social media. Quali saranno i trend del 2017?

L’universo dei social media si muove velocemente, in modo agitato. Appena ti concentri su una piattaforma social in particolare e pensi di avere capito tutto, le regole cambiano e devi cominciare da capo. Guardati indietro, quante volte hai dovuto cambiare strategia per un algoritmo nuovo o per uno strumento che ha stravolto tutte le strategie che avevi preparato? Quello che voglio fare in questo post è analizzare i trend che (secondo me) segneranno il 2017, in comunicazione, in ambito social e perché no, nella vita 😀

1 Realtà virtuale e realtà aumentata

“Sì vabbè, ma è da anni che dicono che sta roba arriverà…” Assolutamente d’accordo, se ne parla da anni sui social media e non… pensare che quando sono andato alla primissima SMAU nel 1994, già c’erano delle postazioni che facevano provare i caschetti con la realtà virtuale, io ero un bambino e quella era tecnologia primordiale però… un senso già c’era. Ricordate “Il tagliaerbe”? Bè sembra che finalmente, dopo tanti anni ci siamo arrivati.

Non lo dico io ovviamente, ma il mercato. Videocamere a 360 gradi, Samsung Gear VR, Playstation VR e Oculus Rift

E anche lato realtà aumentata, sono stati fatti passi da gigante. Un esempio?  Eccolo qui sotto…

No, non sono ragazzi in attesa del concerto più figo dell’anno, ma cacciatori di Pokémon. Sì, persone che hanno scaricato una app che permette loro di giocare a un gioco ibridando il mondo reale con quello che appare sul monitor dello smartphone.

Pokemon go

“Pokémon Go” ha fatto drizzare le antenne a migliaia di marketer che già stanno cercando di capire come utilizzare la realtà aumentata nelle loro prossime strategie social. I tempi sono maturi, sia per realtà virtuale che per realtà aumentata. [sociallocker]

2 Produzione video e live streaming in crescita

Qualche tempo fa Facebook ha sbancato con l’introduzione della piattaforma video. Più engagement di altri formati statici e noiosi, visualizzazioni facili con gli autoplay e una quantità infinita di materiale pubblicato ogni secondo in tutto il mondo. Un trend che decisamente crescerà ancora e di tanto. E insieme ai video canonici (su cui le agenzie creative stanno puntando tantissimo), ci saranno anche i live.

Il 2016 ci ha portato le dirette live con Meerkat  e successivamente Facebook ha introdotto la sua piattaforma di streaming. Twitter ci ha provato / ci sta provando con Periscope e YouTube ha lanciato “live streaming”. Anche nel mio piccolo, posso dire che il 2016 è stato l’anno delle dirette. In LifeGate ne abbiamo fatte tante e ci stiamo organizzando per produrne sempre di più! Lo streaming è un format che non può essere sottovalutato nel 2017.

3 L’avvento dei chat bot

Cos’è un chat bot? Si tratta di un programma in grado di conversare con un essere umano. Un programma in grado di darti delle risposte su determinati argomenti e in qualche caso di diventare un po’ più intelligente ogni volta che conversa con qualcuno. Skynet?

Skynet, tratto da Terminator

No no, almeno non ancora 🙂 Ma è uno strumento che nel 2017 potrebbe diventare importantissimo, ad esempio nel mondo del customer service. Ci stanno lavorando le più grandi piattaforme social e qui, ad esempio, c’è un video che ti spiega come creare un chat bot per Facebook messenger da zero:

4 Sempre più contenuti con “data di scadenza”.

Il successo di Snapchat ha fatto in modo che anche molti suoi competitor (Instagram in primis con “Stories”) abbiano introdotto lo stesso tipo di contenuto volatile. Per chi non lo sapesse, Snapchat permette di condividere delle storie in video e immagini che se rese pubbliche scompaiono dopo 24 ore.

social-media-trend-2017-luigi-zanni

La condivisione di contenuti sui social media aumenterà ancora

Il 2017 sarà un anno importantissimo per questa tipologia di contenuto. Chissà quali campagne marketing epiche ci faranno vedere i grandi brand… Anche se in realtà, qualcuno ha già cominciato da tempo:

5 Sempre più mobile

Il sorpasso è avvenuto. E finalmente anche i guru del marketing che è dal 2007 che fanno previsioni sbagliate possono gioire. Il 2016 ci ha dato degli smartphone davvero fichissimi, dotati di fotocamera per le riprese in 4k, di connessione ultra-veloce e con dimensioni perfette. La gente è connessa 24 su 24 e Google sta aggiornando l’algoritmo di indicizzazione basandosi sulle ricerche svolte da mobile.
Quest’anno ho vissuto in prima persona il sorpasso del traffico generato da smartphone rispetto a quello generato da desktop. Quindi, se ancora non lo hai fatto, cerca di rendere responsive il sito internet perché il 2017 sarà un grande anno lato mobile. P.S. Ai gestori telefonici, vorrei chiedere quando pensano di creare una tariffa illimitata per internet, dato che gli sms gratis non li manda più nessuno.

cellulare

 

CONCLUSIONE:

Ci aspetta un anno davvero ricco di novità, per cui prepariamoci perché ne vedremo delle belle. Tecnologia, telefonia, comunicazione… Sarà tutto integrato e sarà tutto più che mai social. Non vedo l’ora! E se pensi che dovremmo allungare questa lista, scrivimi pure 😉

[/sociallocker]

Condivisioni