Come creare un carosello per Instagram

No Comment

Che cos’è il carosello?

Il formato carosello per Instagram permette di realizzare uno slideshow di massimo dieci contenuti (immagini e video) da pubblicare come post all’interndo del tuo feed.

Analogamente a quanto accade su LinkedIn, il formato carosello consente all’utente di scorrere le immagini come se fossero delle foto presenti all’interno della libreria del proprio telefono.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luigi Zanni (@luigizanni) in data:

 

Come fare un carosello per Instagram

Il post carosello può essere realizzato in diversi modi. C’è chi preferisce realizzare i contenuti a carosello sul proprio pc, utilizzando programmi di grafica come Illustrator o Photoshop, c’è chi invece decide di sfruttare software di terze parti e creare i caroselli direttamente con il proprio smartphone.

Le 4 app migliori per realizzare un carosello per Instagram

Esistono davvero diversi strumenti che consentono la realizzazione di questi contenuti. I miei preferiti sono:

ADOBE PHOTOSHOP

È quello che utilizzo di più. Mi permette di generare un file di lavoro completo ed è il software con il quale personalmente mi trovo più a mio agio.

ADOBE ILLUSTRATOR

Forse il programma più adatto per impostare un file carosello da pubblicare su Instagram ed altre piattaforme. Non avendo una conoscenza approfondita del programma, preferisco utilizzare Photoshop

CANVA

L’app che suggerisco a tutti coloro che non hanno competenze con Photoshop e Illustrator. Canva è disponibile sia in versione app che in versione web e permette con un sistema UX davvero semplice da apprendere, di realizzare delle splendide composizioni per il tuo post carosello di Instagram

POSTPICKR

È un software che permette di creare post in formato carosello su Instagram, semplice, immediato e dotato di una feature per niente scontata, che consente di programmare il tuo post in qualsiasi momento.

Non ci crederai mai, ma il post nel formato carosello su Instagram ha un tasso di engagement più alto rispetto ad un post classico e addirittura ai video. (qui sotto una piccola analisi svolta da Socialinsider).

carosello per instagram, il tasso di engagement è più alto

 

LEGGI ANCHE: COME CREARE UN CAROSELLO PER LINKEDIN

Il carosello per Instagram è uno strumento potentissimo ed è possibile utilizzarlo anche per promuovere il tuo business. Ma come è possibile? Semplicemente alternando foto di prodotti, infografiche, video in uno storytelling che sia piacevole per l’utente, che vada più a fondo di una singola fotografia e che consenta di inserire anche delle clip video esplicative.

Il segreto per un contenuto di successo

La semplicità. E una tecnica del 1898 che funziona egregiamente ancora oggi: AIDA. Si tratta di un modello pubblicitario basilare ma efficace di cui scrivo qui. Se vuoi che il tuo carosello per Instagram funzioni, deve ricordare un po’ la comunicazione che viene fatta per i cartelloni pubblicitari. Poche frazioni di secondo, questo è il tempo che ci vuole per convincere un utente ad andare avanti nel tuo contenuto.

Ma veniamo a noi. Come si realizza un carosello per Instagram partendo da zero? Ecco la mia guida, basata su Photoshop, ma replicabile con qualsiasi altra piattaforma di tua preferenza.

1 DISEGNA LA STORIA CHE VUOI RACCONTARE

È quello che consiglio sempre. Prima di lavorare a vuoto per ore, cerca di avere una visione delle cose. Immagina il tuo carosello pubblicato e scorrilo mentalmente. Poi disegnalo in maniera brutale su un foglio di carta. Qui sotto una foto di una mia bozza (era per LinkedIn, ma il principio è lo stesso). Ricorda di utilizzare le regole di AIDA per rendere il tutto ancora performante

2 REALIZZA UN PROGETTO SU PHOTOSHOP

Come scrivevo poco fa, io utilizzo Photoshop perché mi trovo estremamente comodo. Sicuramente non è la soluzione migliore ma a me va bene così. Questo procedimento può essere utilizzato con qualsiasi altro programma.

Ti basterà creare un progetto della dimensione 1080px di altezza per 10.800 di larghezza per avere il tuo file di dieci slide pronto. Facendo così otterrai una composizione quadrata, mentre se vorrai sfruttare il formato 4:5 ti basterà lavorare su un file 1350px x 10800px.

Il 4:5 è il formato che prediligo, pubblico la grande maggioranza dei miei contenuti in verticale da tempo. Una volta creato questo progetto potrai suddividere le 10 singole slide che andranno a comporre il tuo carosello per Instagram

carosello photoshop per instagram3 REALIZZA IL TUO CAROSELLO

Mentalmente e visivamente ora hai davanti la struttura del tuo contenuto. È giunto il momento di riempirlo! Come? Utilizzando testi, infografiche, immagini e prevedendo degli slot anche per dei video.

Nell’esempio che riporto ecco un carosello che ho realizzato per un cliente che stava promuovendo una serie di masterclass virtuali di yoga durante il lockdown. Un progetto che è stato comunicato anche attraverso caroselli, pubblicati sia su LinkedIn che su Instagram.

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA DIGITAL? 

realizzare un carosello instagram di successo

4 TAGLIA ED ESPORTA

Una volta completato il lavoro, mancano due passaggi fondamentali prima di pubblicare. Tagliare le singole slide (io utilizzo i righelli per capire esattamente dove tagliare l’immagine) ed esportarle in formato .jpg o .png. Il tuo carosello è quasi pronto!

5 CARICA SU INSTAGRAM E VAI ONLINE!

Ultimo passaggio semplice, apri Instagram, crea un nuovo post, in formato carosello e seleziona le tue foto. Ricorda l’ordine con cui hai realizzato il carosello, per evitare errori di caricamento!

schermata di caricamento instagram

Una volta assicurato di aver caricato tutte le immagini nel formato corretto, potrai fare un ultimo check visivo, utilizzare ulteriori filtri, taggare persone, inserire informazioni sulle singole fotografie e molto altro…

 

CONCLUSIONI

Il carosello per Instagram è uno strumento fondamentale per chi è interessato a coltivare la piattaforma sia lato personal branding sia per promuovere il proprio business. Utilizzo questo strumento per diversi clienti e il fatto che si possa adattare alle esigenze in maniera così comoda lo rende uno dei miei contenuti preferiti per generare engagement organico, realizzare campagne adv o semplicemente… raccontare una bella storia! Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo con chi vuoi! Per qualsiasi informazione, resto a disposizione!

Back
SHARE

Come creare un carosello per Instagram